Possiedi un B&B e vuoi “farti conoscere”? Benissimo, sei già un passo avanti rispetto agli altri, ma non fermarti qui. Prima di puntare sulla pubblicità bisogna conoscere nuove strategie web marketing studiate per promuovere un B&B

Il turismo in Italia è un mercato enorme, che coinvolge gran parte del territorio anche per 12 mesi all’anno. Quando si decide di promuovere una struttura ricettiva come un B&B, tutti ricorrono più o meno agli stessi mezzi: Adwords, Facebook Ads, Booking, TripAdvisor (e simili), Groupon, Let’s Bonus (e simili).

Content Marketing per i B&B

Il “Content Marketing” è una strategia che basa di successo che punta sulla creazione di contenuti di qualità per aumentare le visite sul proprio portale, a favore dell’engagement e produrre conversioni. 

Web Marketing 

  • La pubblicità tradizionale si basa su “L’interruzione durante la visione di un programma, film ecc.”
  • Il web marketing si basa sull’interazione, cioè nel farsi trovare facilmente dal proprio target quello quando lo cerca .
  • Nel web marketing la persona più importante è il cliente.

Come creare una strategia di successo per il B&B

Adesso andrò a pianificare la mia strategia web marketing immaginando di dover promuovere un B&B a Milano, tenendo presente che mi trovo in una città che non ha solamente il classico turismo “vacanziero”, ma che vede arrivare ogni giorno persone per lavoro, convention, sfilate di moda, concerti e per moltissime altre iniziative.

Per realizzare una campagna di web marketing di successo bisogna realizzare un portale, ma prima di tutto ciò, bisogna cercare le parole chiave, proprio per questo motivo utilizziamo “Lo strumento per la pianificazione delle parole chiave di Google Adwords”. Inserendo la prima parola per me utile “B&B Milano” scopriremo che ha una media di 5400 ricerche mensili. Sempre dallo strumento di Google Adwords troveremo altre parole che potrebbero rivelarsi utili come “b&b Milano”, “b&b Milano economici”

Il mio B&B è piccolo, per questo decido di non investire tanto per il sito ma ho bisogno comunque di qualcosa di elegante e funzionale.
Un sito ottimale ha un costo di circa 900 euro, ma con le varie integrazioni grafiche e funzionalità, rispettando anche sempre l’utilizzo della SEO, supera facilmente i 1300 euro. Quando realizzi un sito internet ricorda che prima di fare ogni cosa, devi scrivere i contenuti, e che la grafica è importante ma non è la cosa che conta di più. 

Implementate una strategia di SEO sul vostro sito web. Vi aiuterà a migliorare la vostra classificazione sui motori di ricerca massimizzando i risultati.

 

“Content Marketing” e altre strategie

Capire che cos’è il Content Marketing è il primo passo importante per la realizzazione di una strategia web marketing efficace. In poche parole, dopo aver individuato il target di riferimento, andremo a realizzare dei contenuti per loro. I vantaggi del content marketing sono innumerevoli, ma per ora vi elenco solo alcuni aspetti che potrete migliorare con questa strategia:

  • Indicizzazione;
  • Traffico giornaliero;
  • Web Reputation;

In poche parole, andrò a creare dei contenuti utili per il mio target, che sceglierò in base alla mia esperienza e allo strumento per la ricerca delle parole chiave di Adwords, e che inserirò nella sezione “Blog” del mio sito.

Social media

Se non avete ancora investito nel marketing dei social media dovreste farlo appena avrete finito di leggere questo articolo. I social media si sono rivelati una forza dominante nel mondo del marketing online. Molti consumatori oggi spendono la maggior parte del loro tempo online sulle piattaforme dei social media. Per accedere a questo mercato, è necessario essere presenti su queste piattaforme.

Facebook si utilizza principalmente per fare acquisti, ma molti utenti lo utilizzano come strumento di informazione, per questo è consigliato di dedicare una parte del budget pubblicitario alla promozione del bed and breakfast, e una parte alle promozione di contenuti che possono generare engagement e traffico sul portale.

Altri Social network come Instagram e Twitter ti possono aiutare per aumentare la visibilità del tuo B&B, per esempio condividendo foto e video della tua località. Instagram e Twitter sono molto utili sopratutto per attirare un target internazionale.

 

Ma come convertire tutto questo in un guadagno?

Inserendo contenuti utili e usando le tag giuste, vi assicurate una certa quantità di visite sul vostro sito da parte di utenti potenzialmente m interessati al vostro B&B.

Per far si che i visitatori conoscano la vostra struttura, dovrete inserire all’interno del blog, dei banner che pubblicizzino il vostro B&B.

Inoltre non dimenticare che avere tanti contenuti, tante visite sul sito, e tante parole chiave utili, permette di migliorare moltissimo l’indicizzazione del proprio portale. Avere più contenuti significa avere più traffico e quindi più potenziali clienti.

 

Dove bisogna investire in pubblicità

Come detto antecedentemente, realizzare una buona strategia di content marketing non significa trascurare gli altri servizi dove avete investito fino ad oggi, ma certamente è possibile rivisitare il budget d’investimento.

 

Google, SEO, Adwords e altri strument utili…

Google è lo strumento principale di guadagno per qualsiasi business online e offre tantissimi servizi, oltre a ciò il suo motore di ricerca è praticamente il giudice che stabilisce cosa vale e cosa non vale. Se non si viene visualizzati in prima pagina sei effettivamente invisibile agli degli utenti, per questo è indicato dedicare una parte di budget a Google Adwords.

Anche registrare la propria azienda su Google è di fondamentale importanza perché è un altro fattore indicizzante e vi permette di comparire su Google Maps nel momento in cui un cliente effettua una ricerca da casa o con il proprio smartphone. 

 

Le risposte da parte dei clienti

Quasi tutte le piattaforme dedicate ai B&B prevedono la possibilità di lasciare un feedback, il ché è sicuramente positivo, ma è anche dispersivo e spesso crea dei problemi, perché competitor e “troll”, si divertono a lasciare feedback negativi anche quando non sono veri. Quando cerco un locale dove mangiare, trovo inevitabilmente scritto che si mangia benissimo e che fa schifo, per questo ormai cerco solo di interpretarli, dedicando invece maggiore attenzione ai contenuti che trovo sul sito di un locale e i feedback che i clienti scrivono direttamente sul portale. Non dimenticatevi quindi di dedicare uno spazio sul vostro portale dove i clienti possano lasciare un feedback.

Call Now Button